Brân e il Cid Campeador: nuove tracce di una continuità epico-narrativa celtoromanza

Francesco Benozzo

Abstract


ABSTRACT: Ricerche etnofilologiche recenti hanno mostrato che la tradizione epica del medioevo ro- manzo deve essere interpretata nella sua continuità millenaria con narrazioni di usesi oralmente a partire dall’epoca preistorica. In particolare, è possibile postulare l’esistenza di un ciclo eroico in lingua celtica incentrato sulla gura leggendaria di un eroe che manteneva caratteristiche arcaiche e demiurgiche legate a una gura totemica di corvide. Dopo aver riassunto i principali argomenti (stilistici e strutturali) che portano a questa interpretazione, questo articolo si so erma su due versi del Cantar de mio Cid in cui è presente l’immagine di due corvi che marcano territorialmente l’inizio e la ne di un viaggio, per suggerire un’interpretazione stratigra ca di lunga durata della gura dell’eroe.

ABSTRACT: Recent ethno-philological research has pointed out that the medieval romance epics should be understood in its uninterrupted continuity with narrative traditions originated in prehistory. In particular, it is possible to assume the existence of heroic cycles in Celtic language, which were centred on the legen- dary gure of a hero with archaic and demiurgic features connected with totemic corvidae. After an outline of the main stylistic and structural elements where this interpretation nds its roots, this article focuses on two lines from the Cantar de mio Cid. The image of two crows that mark the beginning and the end of a travel suggests in this mythological context a longue durée stratigraphic interpretation of the gure of the hero.


Keyword


Cantar del mio Cid, Brân/Brennos, epica orale europea, continuità celtoromanza, etnofilologia

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2020 Medioevo Europeo

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International License.

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

Libreria Editrice Alfani SNC, Via Degli Alfani 84/R, 50121 Firenze

Graphic design by Gabriele Albertini - contatti